Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

martedì 27 giugno 2017

Confettura di Susine Gialle aromatizzata alla cannella

E quando ritrovi in dispensa delle squisite e succosissime susine gialle che più bio non si può?
Si fa una marmellata squisitamente casereccia e il mattino dopo ci si delizia facendo una sana colazione in giardino con confettura aromatizzata alla cannella e dei biscotti senza glutine.



Ingredienti:
1 kg di polpa di susine gialle 

1 mela
300 g di zucchero
il succo di mezzo limone
un cucchiaino raso di cannella
biscotti Farmo Gluten Free Manufacturer

Procedimento:
Lavare, sbucciare e privare del nocciolo le susine, sino a ricavarne 1 kg di polpa.
Metterla in una pentola dal fondo spesso, mescolarla allo zucchero
Sterilizzare i barattoli di vetro facendoli bollire immersi nell'acqua per circa 30 minuti
Accendere il fuoco alla pentola zon zucchero e frutta e senza mescolare spesso farla cuocere i primi 5 minuti a fiamma alta quindi abbassare la fiamma ( non coprite) e proseguite la cottura per altri 40 minuti
Di tanto in tanto con un mestolo di legno pestate i pezzetti di mela in modo da spappolarli
Nel frattempo trascorsi i 30 minuti con una pinza estraete barattoli e coperchi dall'acqua ( attenzione sono molto caldi) e metteteli sottosopra a scolare su di un panno pulito
Spegnere il fuoco, aggiungere il succo di limone e la cannella e con un mestolo versare la confettura sui barattoli ancora caldi
Non riempire eccessivamente e metterli sottosopra per agevolare il formarsi del sottovuoto
Appena i barattoli non saranno più caldissimi metterli dentro una pentola, versarvi dell'acqua sino a copriri per poco più di metà e farli bollire per 3o minuti
Trascorso il tempo estrarli e lasciarli raffreddare
Con questo procedimento la marmellata di conserverà bene almeno per un anno

domenica 25 giugno 2017

La mia Crostata con Mele e Confettura

La colazione e la merenda hanno sempre tutta un'altra atmosfera se arricchite da una fetta di crostata fatta in casa.
Un classico dolce della pasticceria casareccia italiana che evoca ricordi, sapori e profumi che si sanno di casa, di famiglia e di nonne.


Ingredienti per 10/12 fette:
250 gr farina 00
100 gr zucchero
1 uovo più un tuorlo
1 vanillina ( o poca scorza di limone grattugiata)
125 gr di burro morbido a pezzetti
1 pizzico di sale
2 mele 
250 g di confettura di pesche o di albicocche

Occorre inoltre:

Pellicola da cucina
stampo da 28/30 cm di diametro
pennello in silicone per alimenti


Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare mezzora in frigo.
Imburrare una teglia sganciabile e sistemarvi la frolla creando un bordo di un paio di cm. 
Bucherellare con una forchetta il fondo della crostata e spargervi la confettura lasciandone da parte 2 cucchiaini
Sbucchiare le mele, tagliarle a fettine e sistemarle a raggiera sopra la confettura
Sciogliere i due cucchiaini di confettura rimanenti in un tegamino, insieme ad un cucchiaio di acqua minerale, e riscaldare mescolando
Una volta sciolti , spennellarli sopra le mele
Infornare a 200 gradi per 20 minuti ( dipende dal forno)
Far raffreddare bene prima di togliere dallo stampo

Suggerimenti :
Per una crostata perfetta vi consiglio di dare un'occhiata QUI


sabato 24 giugno 2017

Le mie colorate Orecchiette al Grano Arso - Puglia

Un condimento colorato e saporito per arricchire le orecchiette al grano arso portatemi direttamente dalla Puglia.

Ingredienti per 4 persone:
370 g di orecchiette
mezzo porro
200 g di salsiccia
300 g zucchina
250 g di pomodorini
mezzo bicchere scarso di vino
1 cucchiaino da té di dado vegetale senza glutammato
olio evo
foglie di menta e di basilico
pepe


Procedimento:
Tagliare la zucchina a cubetti e togliere il budello alla salsiccia
In una capiente padella soffriggere le zucchine tagliate a cubetti
Quando saranno un po' appassite aggiungere il porro a rondelle
Appassito anche il porro aggiungere la polpa di salsiccia e perstarla col mestolo di legno per ridurla in piccoli pezzetti
Alzare la fiamma e sfumare col vino
Quando il vinosarà evaporato aggiungere il dado e mescolare
Unire mezzo bicchiere d'acqua coprire e lasciare stufare col coperchio semichiuso
Quando i liquidi si saranno in buona parte asciugati aggiungere i pomodorini tagliati a metà e le foglie di menta
Dopo solo un paio di minuti pepare, mescolare e spegnere
Cuocere le orecchiette al dente, scolarle, versarle nella padella col condimento e mantecare giusto una decina di secondi
Versare sul piatto da portata e decorare con foglie di basilico.

Specificazioni:
Il vino utilizzato per sfumare è bianco, ma anche un vino rosato non stonerebbe.
Il dado che ho utilizzato è quello vegetale fatto in casa col bimby, per la ricetta CLICCA QUI

venerdì 23 giugno 2017

Torta di Patate e Zucchine - New Wonder Cooker

Una torta salata morbida ed appetitosa che puà essere servita a fettine come antipasto, o a porzioni più generose, come piatto unico.
La cottura col metodo N.W.C. permette che rimanga morbida anche se servita fredda addirittura il giorno dopo.

Ingredienti :
1 kg di patate
2 zucchinette verdi 2 cucchiai abbondanti di pangrattato
500 g di latte
2 cucchiai di grana grattugiato
120 g di prosciutto cotto
120 g di emmental in scaglie
2 cucchiai di pangrattato fine
sale, pepe, noce moscata
olio per ungere lo stampo


Procedimento:
In un tegame immegrere le patate sbucciate e tagliate a pezzi non troppo grandi, con latte e un po' di sale
Mentre le patate cuociono, spuntare le zucchine e ridurle in scaglie con una grattugia dai fori larghi e metterle a colare in un setaccino
Le zucchine, ancor più se freschissime, contengono una grande quantità di acqua, pertanto vanno fatte riposare un po' e poi strizzate con le mani e successivamente tamponate con un panno pulito.
Mescolare spesso le patate e dopo circa 10 minuti dal bollore scolare bene le patate e schiacciarle
Aggiungerle alle zucchine ed amalgamare bene, aggiustare di sale, unire pepe e poca noce moscata.
Aggiungere il formaggio grattugiato ed un cucchiaio abbondante di pagrattato
Ungere uniformemente lo stampo da crostata in dotazione, cospargere di pangrattato e sistemarvi quasi tutto il composto, tenendone 3 o 4 cucchiai da parte
Coprire con prosciutto cotto ed abbondante emmenthal in scaglie tenendosi a qualche cm di distanza dal bordo
Versare la parte rimanente dentro ad una sacca da pastcciere, tagliare la punta e creare un bordo tutto intorno, appiattendolo leggermente coi rebbi della forchetta
Posizionare il distanziatore dentro il pentolone di alluminio
Adagiarvi sopra la torta di patate e zucchine
Coprire col coperchio New Wonder Cooker, cuocere nel fornello più grande a fiamma alta per i primi 10 minuti
Trasferire nel fornello medio a fiamma media per altri 10 minuti
Spegnere e lasciare riposare per 5 minuti.
Servire leggermente tiepida o addirittura fredda.




giovedì 22 giugno 2017

Tronchetto Nutella e Panna

 Questo è uno di quei dolci semplici e di poche pretese  nati senza una preparazione preventiva e con poco tempo a disposizione per accontentare l'improvviso desiderio di uno dei miei nipotini.
Avevo giusto finito di preparare una sorta di diplomatica e mi era avanzata della pasta biscotto.
La pasta biscotto, come molti sanno, è una sorta di pan di spagna sottile spesso un centimetro o poco più.
La Nutella e una confezione di panna vegetale a casa c'è sempre e il desiderio dei miei bimbi è stato esaudito nel giro di pochi minuti.
Il mio Tronchetto è stato quindi preparato con soli 2 strati di pan di spagna, ma a voi con le quantità indicate ne verranno fuori 3 strati.
Otterrete così un tronchetto più alto e bello, ancor più se utilizzerete panna fresca da montare.

Ingredienti per il Pan di spagna piatto :
3 uova
115 g di farina 00
115 g di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci

Ingredienti ulteriori
250 g Panna per dolci
300 g Nutella
2 cucchiaini di Cacao Amaro
Gocce di cioccolata fondente
120 g di acqua
2 cucchiai di zucchero

Occorrerà inoltre :
Sbattitore elettrico o Planetaria
Carta da forno
Stampo rettangolare grande ( circa 30x40 cm)
Spatola per dolci
Setaccino



Procedimento::
Montare a lungo le uova con lo zucchero
Mescolare la farina al lievito e setacciarla
Quando le uova saranno ben spumose e chiare aggiungere la farina a cucchiaiate, pian piano mescolando con una spatola da cucina o un mestolo di legno
Riscoprire di carta da forno la teglia 
Spandervi sopra l'impasto livellandolo per bene
Infornare in forno caldo statico a 175 gradi per 15 minuti
Quindi socchiudere lo sportello del forno

Nel frattempo preparate un foglio di carta da forno grande almeno quanto la superficie del pan di spagna piatto
Tirate fuori dal forno  il pan di spagna, copritelo con la carta forno e ribaltatelo 
Una volta messo sottosopra il pan di spagna aspettate qualche minuto quindi asportate delicatamente il foglio di carta che lo ricopre ( e che era stato posto sotto l'impasto prima di infornarlo)
A questo punto rifilate i bordi nel caso risultassero più sottili e duri e dividete n 3 rettangoli uguali
Sciogliere i due cucchiai di zucchero nell'acqua e riscaldateli mescolando sempre per ottenere una sorta di sciroppo che servirà per la bagna
Se gradito aggiungere qualche goccia di aroma  ( vaniglia o arancia)
Montate la panna e se non è zuccherata aggiungete un cucchiaio scarso di zucchero e mettetela in frigo
Porre un rettangolo di  Pan di spagna su di un piatto da servizio
Con l'aiuto di un pennello in silicone o un cucchiaio bagnarlo delicatamente ed uniformemente
Cospargere con uno strato abbondante di nutella
Coprire di panna 
Adagiarvi sopra il secondo rettangolo di pan di spagna e procedere allo stesso modo
Infine sopra al terzo rettangolo versate spalmate solo la panna, copsargetene anche i lati e livellate per bene con la spatola per dolci
In ultimo cospargete di cacao setacciato e decorate come piace a voi, con gocce di cioccolata, scaglie, bonbon  etc.


Suggerimenti e Specificazioni:
Se fa freddo e la Nutella è dura riscaldatela per una decina di secondi nel microonde a temperatura bassa o immergetela in una ciotola con dell'acqua calda
Per una sicura riuscita della montatura della panna tenete la panna in frigo per un paio d'ore o 15 minuti in freezer
Mettete in freezer anche la ciotola dentro la quale la monterete

mercoledì 21 giugno 2017

Bruschettine con Zucchine e Pomodorini

Una bruschettina profumata e saporita. l'ideale per un antipasto leggero ed estivo.
Tanto facili che anche i meno avvezzi ai fornelli potranno realizzarle con successo.
Ottimo escamotage per riciclare del pane avanzato.

Ingredienti per 15 Bruschettine:
15 fette di pane
350 g di zucchinetta verde
12 pomodorini



2 spicchi d'aglio
olio etravergine ( io Agriflorio Colle Luca)
foglie di menta e di basilico
sale, pepe

Procedimento:
Tostare il pane e passrvi sopra, ma leggermente, l'aglio
Spuntare le zucchine e tagliarle a cubetti minuscoli e far lo stesso coi pomodorini
Con poco olio etravergine saltare in padella i cubetti di zucchine con l'aglio a pezzetti e le foglie di menta
Salare e continuare, sempre saltandole per due o 3 minuti
Aggiungere i pomodorini, il basilico e poco pepe
Lasciare amalgamare solo una decina di secondi quindi spegnere
Versare sopra il pane tostato, versare un filo d'olio a crudo e decorare col ciuffetti di basilico



martedì 20 giugno 2017

Frittata di Spaghetti con Bacon, Zucchine e Provola

Un saporito modo per utilizzare gli spaghetti avanzati, tanto buona, croccante e appetitosa che non ho fatto in tempo a fotografarla per intero... 
Buonissima e gustosa, che  mi induce delle volte a cuocere gli spaghetti appositamente.

Ingredienti per 4 porzioni :
1 piatto abbondante di spaghetti già cotti
1 zucchinetta media 
120 g di bacon a cubetti 
100 g provola a cubetti
2 uova grandi
1 cucchiaio colmo di formaggio grattugiato
1 cucchiaio di pangrattato
prezzemolo
olio evo q.b.
sale, pepe


Procedimento:
Mettere li cubetti di provola in freezer così in cottura non si scioglieranno subito
Tagliare la zucchna a piccoli dadini e soffriggerla in una padella antiaderente con poco olio etravergine
Quando la zucchina si sarà ammorbidita aggiungere i cubetti di bacon e lasciare rosolare 
In una ciotola sbattere le uova, aggiungere il formaggio grattugiato, il pangrattato, sale, pepe e prezzemolo
Versare gli spaghetti nella padella con bacon e zucchine e mesclarli con una forchetta
Quando il tutto sarà ben amalgamato aggiungere la provola e senza mescolare unire le uova sbattute
Quando la frittata si sarà addensata alla base ribaltarla aiutandosi con un coperchio o con un grande piatto , proprio come si usa fare per una normalissima frittata


lunedì 19 giugno 2017

Arancinette Vegetariane

E col mio delicato risotto vegetariano, cotto opportunamente in abbondanza affinchè avanzasse e potessi realizzare questa delizia... il giorno dopo ho relìalizzato queste straordinarie arancinette.
Risultano croccantissime fuori e delicate e filanti dentro, sono una vera squisitezza da servire come antipasto, in un buffet  o per accompagnare l'aperitivo.
Per la ricetta del risotto a suo tempo postato cliccate qui, per le dosi degli ingredienti, fate riferimento alla quantità del risotto:



Ingredienti:
Risotto avanzato
pangrattato fine
farina q.b.
panetto di mozzarella a cubetti
olio di semi di arachidi

Procedimento:
Versare il risotto avanzato su di un piatto da portata, ricoprire di pellicola  e porre in frigo a riposare per almeno una notte o un giorno intero.
Questa precauzione è necessaria perchè il riposo farà sin che il riso rimanga ben compatto.
Trascoroso il tempo, inumidire leggermente una delle vostre mani e prendere piccoli pugnetti di risotto
Chiudere leggermente la mano creando un incavo sul quale, con le dita dell'altra mano appiattirete il risotto creando lo spazio per inserire qualche cubetto di mozzarella
Richiudere la pallina di riso aggiungendo. se necessario pochissimo altro risotto
Procedere in questo modo formando le palline ripiene di mozzarella, della grandezza di un'albicocca e adagiarle sopra un vassoio
Una volta terminato il riso riporre il vassoio in frigo
Nel frattempo in una ciotola abbastanza capiente da infilarci dentro la vostra mano, create una miscela ben amalgamata di acqua e farina
La miscela dovrà avere la consistenza un po' più liquida di una normale pastella per fritti
Passare le arancinette una per una nella pastella e facendole sgocciolare solo qualche secondo, nel pangrattato fine in modo da ricoprirle interamente, disporle quindi su di un altro vassoio
Portare a temperatura l'olio di arachidi nella friggitrice o in abbondante quantità in un tegamino dai bordi alti
Quando l'olio sarà ben caldo immergetevi completamente 3 o 4 arancinette per volta ma lasciate passare qualche secondo prima di immergere la successiva arancinetta
Quest'altra precauzione è importante affinchè l'olio non si raffreddi troppo 
Quando le arancinette risulteranno ben dorate estrarle aiutandovi con la schiumarola o con un ragnetto ed adagiatele su di un vassoio ricoperto da carta da pane o carta assorbente.

Specificazioni:
Si possono realizzare le arancinette, seguendo le indiìcazioni sopra riportate, con qualsiasi tipo di riso o risotto, eccetto le minestre di riso e le insalate di riso.
Il procedimento potrebbe apparire laborioso ma in realtà è abbastanza facile, è necessario seguirne i passaggi per garantirne la riuscita.

sabato 17 giugno 2017

Rotolo di Patate con Prosciutto e Formaggi di Gerarda

Una ricetta che ricorre nel web, ma si sa, ognuno la realizza e la farcisce a modo proprio.
In questo caso è semplice e gustosa proprio come Gerarda.


Ingredienti:
1 Kg di patate
1 uovo
parmigiano grattugiato q.b.
latte q.b.
noce moscata
sale
olio di oliva
pangrattato


Procedimento :
Bollire le patate, sbucciarle e passarle al setaccio, quindi lasciarle raffreddare
Una volta raffreddate mescolarle all'uovo, parmigiano, sale, noce moscate e latte quanto basta
Stendere l'impasto su carta da forno leggermente unta d'olio e cosparsa di pangrattato
farcirlo con prosciutto e formaggi a piacere ed aiutandosi con la carta arrotolarlo e chiuderlo 
Infornare in forno caldo ventilato a 200 gradi per 30 minuti
Lasciare raffreddaree un po' prima di togliere la carta e tagliarlo a fette

Biancomangiare con Biscotti alle Nocciole e Cacao e Gocce di Cioccolata Fondente

Il dolce casalingo per eccellenza, quello che ricorda l'infanzia e che tutti amiamo, si prepara per accontentare i piccoli o se è avanzato del latte.
Stavolta è arricchito con una base di biscotti intinti nel Nesquik

ngredienti per la crema:
500 g di latte intero
100 g di zucchero
1 uovo grande
65 g di farina 00
2 cucchiaini estratto di vaniglia

Ingredienti per la base 
20 Biscotti alle nocciole e cacao

Per la bagna:
1 cucchiaio di nesquik
100 g di latte
2 cucchiaini di zucchero

Occorreranno inoltre :
50 g Cioccolata fondente a gocce 
una frusta
uno stampo da crostata da circa 30 cm

Procedimento Manuale:
In un tegamino piccolo scaldare il latte e farvi sciogliere lo zucchero ed il nesquik
Bagnarvi i biscotti uno ad uno e sistemarli nel fondo dello stampo da crostata
Scaldare il latte
In un tegamino un po' più grande mescolare lo zucchero e la farina
Unire l'uovo e sempre mescolando energicamente con una frusta aggiungere il latte caldo a filo
Unire inultimo l'estratto di vaniglie e mettere sul fuoco e sempre mescolando lasciare che si addensi

Procedmento Bimby:
Versare nel boccale il latte, l'uovo, lo zucchero, la farina e la vaniglia
Lavorare 9 minuti a velocità 4 a 90 gradi


Assemblameno:
Una  volta pronta la crema versarla sulla base di biscotti, lasciare che raffreddi almeno una mezzoretta prima di versarvi sopra le gocce di cioccolata
Mettere in frigo a rassodare per almeno 4 ore