Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 25 aprile 2018

Mattonella di Melanzane

Uno straordinario timballo di melanzane. ricco di ingredienti e molto saporito.
Da servire all'inizio del pasto o come contorno, il piatto ideale per un pic nic poichè va preparato con un certo anticipo e servito freddo.


Ingredienti:
Melanzane nere lunghe
Salsa Fresca di pomodori ( o passata)
Salame a fette sottili
Provola 
Pangrattato secco
Grana grattugiato
Olio di semi di Arachidi
Sale

Occorre inoltre:
Stampo da Plumcake



Carta da Forno

Procedimento:
Tagliare a fette le melanzane, spolverizzarle di sale e metterle a riposare almeno mezzora
in questo modo esse perderanno dell'acqua di vegetazione e non " pizzicheranno"
Sciacquarle sotto l'aqua corrente, asciugarle bene e friggerle in olio di semi di arachidi bollente
Adagiarle su carta assorbente per far si che perdano l'unto in eccesso
Bagnare e strizzare un ampio foglio di carta da forno e sistemarla all'interno di uno stampo per plumcake facendo si che ne rimanga abbastanza per coprire, alla fine, la mattonella
Spolverizzare il fondo di pangrattato e sistemarvi sopra un primo strato di melanzane
Cospargere con poca salsa di pomodori, un po' di grana grattugiato, poca altra mollica,  fette di salame e fette di provola
Continuare in questo modo formando tanti strati quanti ne possa contenere o stampo, sino al bordo
Ultimare con del salame e del pangrattato
Ribaltare verso l'interno l'eccedenza di carta da forno in modo da chiudere la mattonella
Infornare in forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti, spegnere, tirar fuori e lasciare raffreddare.
Una volta freddo tagliare a fette e servire.



venerdì 20 aprile 2018

Gnocchi con Pesto e Ricotta


La moderna quotidianità è fatta di corse frenetiche, soprattutto per noi mamme
i tempi sono ristrettissimi ma si deve comunque allestire un pasto degno di esser chiamato tale.
E' per questo che suggerisco questo primo, l'ideale per chi non ha tempo e in pochissimi minuti ha necessità di portare in tavola un primo piatto sostanzioso.
Il pesto in freezer, se fresco e preparato in casa, o in dispensa c'è sempre, basta comprare della ricotta di pecora fresca e degli gnocchi e il gioco è fatto.

Ingredienti:
Gnocchi
Pesto di basilico
Ricotta di pecora
Grana grattugiato (facoltativo)
Sale, Pepe nero

Procedimento:
Metter su l'acqua per gli gnocchi
Nel frattempo versare il pesto e la ricotta in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale e del pepe nero
Salare l'acqua appena bolle e buttarci dentro gli gnocchi
Dopo pochissimi minuti, appena saranno venuti a galla, prendere gli gnocchi utilizzando un ragnetto o una schiumarola e versarli nella ciotola col condimento
Amalgamare bene, impiattare e spolverizzare di grana grattugiato.

La Torta Regina di Saba di Gerarda

Se volete sorprendere questo è il dolce giusto, non è difficile da realizzare ed è di grande impatto visivo.
Un classico della pasticceria statunitense, la REINE DE SABA, una torta della famosa cuoca, scrittrice e personaggio televisivo Julia Child.
Le mani esperte della nostra amica Gerarda hanno voluto e saputo cimentarsi egregiamente con questo straordinario e sontuoso dolce.

Ingredienti per l'impasto:
120 g di Farina 0 ( zero)
80 g di Farina di mandorle
160 g di Zucchero ( più un cucchiaio)
120 g di Burro Morbido
3 Uova di media grandezza
120 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di Rum
un pizzico di Sale
poche gocce di Essenza di mandorle


Ingredienti per la glassa
60 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di rum
80 g di burro


Occorre inoltre:
Burro e Farina per lo stampo
50 g di Mandorle in scaglie o intere
Uno Stampo da 20 cm
Sbattitore elettrico o Planetaria
Leccarda 
Spatola per dolci
Sacca da pasticciere 

Procedimento:
Per prima cosa fondere il cioccolato con il rum
Montare il burro con i 160 g di zucchero per qualche minuto
Separare i tuorli dagli albumi, montare leggermente i tuorli ed aggiungerli al burro poco alla volta sempre montando
Unire il cioccolato fondente ormai raffreddato 



Aggiungere la farina di mandorle e l'essenza
A parte montare gli albumi con un pizzico di sale ed il rimanente cucchiaio di zucchero
Unire ora gli albumi al composto aggiungendo la farina ed alternando albumi e farina

Compiere questa operazone utilizzando una leccarda ( marisa) e con movimenti molto delicati in modo che il composto ( considerato che non c'è lievito) non si smonti
 Imburrare ed infarinare lo stampo e versarvi l'impasto
Infornare a 180 gradi per 25 minuti
Trascorso il tempo, controllare con uno stecchino solo i bordi perché il centro deve risultare umido ,non troppo cotto

Lasciare raffreddare la torta e nel frattempo preparare la glassa
Fondere il cioccolato a bagnomariacon il rum ed unire poco alla volta il burro sciolto
Quando la glassa raffreddando diventa fluida ricoprire la torta
Decorare con mandorle  e con la glassa rimasta, utilizzando una sacca da pasticciere, creare dei ciuffetti



mercoledì 18 aprile 2018

Torta di Mezzanotte ( Video/Ricetta del Pan di Spagna al Cioccolato)

E' un dolce che ho preparato soprattutto con l'intenzione di utilizzare parte della cioccolata rimasta dalle uova di Pasqua.
L'ho chiamata così perchè pur avendo preparato il pan di spagna nel pomeriggio, è stata farcita e assemblata davvero a mezzanotte.
La preparazione del pan di spagna è stata interamente filmata, mentre l'assemblamento del dolce 
(bagna, farcia e decorazione) sono stati fotografati passo passo.

Ingredienti per il Pan di spagna al cioccolato:
200 g di Farina 00
150 g di zucchero semolato
2 uova grandi intere
30 g di cacao amaro
100 g di latte
50 g di olio di semi di mais
una bustina di lievito

Ingredienti per la bagna:
80 g di acqua
1 cucchiaio di zucchero

Ingredienti per la farcia:
100 g di cioccolata al latte
150 g di panna da montare
2 cucchiai di zucchero
12 cucchiaini di cacao amaro

Occorre inoltre:
Zucchero a velo q.b. per decorare
Stampo da cm 22 di diametro
Burro e Farina per lo stampo ( io ho utilizzato burro spray)
Sbattitore elettrico
Spatola
Pennello per alimenti




Procedimento:
Montare a lungo le uova  con lo zucchero lavorando per circa 7 o 8 minuti
Aggiungere a poco a poco gli ingredienti liquidi quindi prima latte e poi olio di semi di mais
Mescolare la farina al lievito e dopo aver lavorato un paio di minuti gli ingredienti liquidi unire la farina setacciandola
In ultimo aggiungere il cacao anch'esso setacciato
Lavorare quanche altra decina di secondi e versare il composto nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato
Infornare a 170/180 gradi per circa 30 minuti ( dipende dal forno)
Nel frattempo preparare la crema
Montare la panna con 2 cucchiai di zucchero e metter in frigo
Sciogliere la cioccolata a bagnomaria, versarla sulla panna, aggiungere il cacao mescolando bene con una spatola o con lo sbattitore
Lasciare raffreddare bene quindi tagliare in due il pan di spagna e ricavarne due dischi
In un tegamino portare ad ebollizione circa 80 g di acqua e sciogliervi dentro lo zucchero
Con un pennello per alimenti spennellare entrambi i dischi
Coprire il primo disco con uno strato abbondante di crema e coprire con l'altro disco
Spolverizzare la superficie con zucchero a velo

lunedì 16 aprile 2018

Cheesecake/Torta alle Fragole

Le foto parlano da sole... una torta/cheesecake, torta perchè ricca e piena di crema, bella da vedere e deliziosa da gustare adatta anche a festeggiare una ricorrenza, cheesecake perchè realizzata con diversi tipi di formaggi e con una base di biscotti.
Scegliete voi a quale categoria imputarla 😍
Il dolce va realizzato con grande anticipo, suggerire di preparlarlo almeno 6/8 ore prima del consumo.
Fidatevi che ne varrà la pena, vi assicuro che sarà un successone!

Ingredienti:
250 g di Biscotti secchi tipo digestive
125 g di Burro fuso 
300 g di Mascarpone Cremoso
250 g di Ricotta vaccina
150 g Yogurt greco magro
200 g Panna liquida per dolci
125 g di Zucchero a velo
2 cucchiai di Zucchero semolato
5 fogli di Colla di pesce
3 cucchiai di Latte
1 vaschetta piccola di Fragole ( circa 8/9 unità)
2 cucchiai di Sciroppo di fragole pronto ( o salsa di fragole)
qualche fogliolina di Menta

Ingredienti Salsa di Fragole:
4/5 Fragole
3 cucchiaini di Zucchero
qualche goccia di Succo di Limone


Occorre inoltre:
1 Stampo rotondo  a cerniera da 24 cm di diametro
Carta da forno
Sbattitore elettrico
una noce di Burro per ungere lo stampo
Spatola in silicone
Sacca da Pasticciere
Beccuccio a fiore grande

Procedimento:
Ungere fondo e pareti dello stampo
Foderare fondo e lati dello stampo con la carta da forno facendola ben aderire
Frullare i biscotti, fondere il burro e mescolarli insieme
Versare il tutto sullo stampo foderato ed utilizzando un cucchiaio o il palmo della mano cercando di creare una base compatta, omogenea e ben livellata

Riporre in frigo
Procedere quindi alla preparazione della crema
In una ciotola, con uno sbattitore elettrico, montare il mascarpone con lo zucchero a velo
Aggiungere la ricotta, continuare a lavorare e in seguito unire lo yogurt
A questo punto mettere la crema in frigo e passare alla preparazione della gelatina che renderà la crema compatta
Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda e farli riposare 5 minuti
Nel frattempo montare la panna in un'altra ciotola insieme ai 2 cucchiai di zucchero
Non montare troppo la panna ma lasciarla morbida e mettere la ciotola in frigo
In un tegamino riscaldare il latte a fuoco basso,  sciogliervi dentro i fogli di gelatina ben strizzati mescolando sino a quando la colla di pesce non si sia completamente sciolta
Unirvi i fogli di gelatina ben strizzati e mescolare sino a quando la gelatina non si sia completamente sciolta
Aggiungere la panna alla crema di mascarpone utilizzando una spatola e amalgamando con movimenti delicati

In ultimo aggiungere il latte nel quale era stata sciolta la gelatina
Versare buona parte dela crema sopra la base di biscotti, livellare bene e riporre in frigo
Mettere da parte la restante crema che servirà per la decorazione
Adesso passare alla preparazione della salsa di fragole :
Lavare le fragole, mondarle ed asciugarle
Tagliarle a piccoli pezzi e metterle sentro ad un tegamino facendole cuocere a fuoco basso mescolando
In questo modo esse espelleranno la loro acqua, quindi unire zucchero e succo di limone
Continuare a me



scolare e cuocere sino a quando non si otterrà una sorta di salsa che va filtrata con un colino e fatta raffreddare
Quando la torta avrà riposato in frigo per almeno 3 o 4 ore tirarla fuori e passare alla decorazione
Versare la crema nella sacca da pasticciere e con il beccuccio grande creare i cuffetti nei bordi ed al centro
Inserire le fragole a fettine ed aggiungere le foglioline di menta
Rimettere la torta in frigo a riposare per altre 3 o 4 ore almeno prima di servire.

Suggerimenti e Specificazioni:
Lo yogurt greco risulta più indicato per la preparazione delle cheesecakes in quanto più denso e cremoso, mentre lo yogurt " normale" è più adatto a preparare ciambelle, muffins e plumcakes





domenica 15 aprile 2018

Il mio Sole di Pasta Sfoglia con Spinaci, Bacon e Scamorza

Una torta salata strepitosa, molto ricca e saporita e di grande impatto visivo, una di quelle da proporre quando si vuol figurare.
Tempo fa avevo già postato una torta salata molto simile e altrettanto d'effetto.
Stavolta ho voluto riroporla con un unico formaggio, uno dei miei preferiti, la scamorza affumicata e arricchendolo col bacon.
Non lasciatevi scoraggiare dalla lunga spiegazione, le foto sono dettagliate e chiare e vi aiuteranno a realizzare questo rustico facilmente

Ingredienti

2 confezioni di Pasta Sfoglia 
( rotonda )
12 cubetti di Spinaci surgelati
50 gr di Grana grattugiato
150 gr di Besciamella molto densa
120 g di Scamorza affumicata
200 g di Bacon a cubetti
2 cucchaini di Olio evo
Noce Moscata q.b.
Uovo battuto x spennellare
Semi di sesamo per decorare

Procedimento:

Sbollentare gli spinaci e metterli a scolare
Nel frattempo in un tegame far rosolare il bacon insieme a poco olio extravergine
Appena esso avrà perso buona parte del suo grasso versarvi gli spinaci ben scolati e lasciarli insaporire
Mescolare spesso in modo che oltre ad insaporirsi gli spinaci si asciughino bene
Aggiustare di sale e di pepe
Spegnere. lasciare raffreddare bene ad aggiungere la scamorza tagliata a cubetti e la besciamella
Stendere uno dei rotoli di pasta sfoglia su di una larga teglia, mantenendo naturalmente la carta che lo avvolge
Sistemare il composto di spinaci e bacon intorno ai bordi restandone lontani un paio di centimetri
Adagiarvi sopra il secondo disco di sfoglia in modo che appaia come un unico disco
Rivoltare il bordino del disco sottostante sopra i bordi del disco superiore
Coi rebbi di una forchetta sigillare il bordo e nel contempo creare una sorta di orlo rigato
Appoggiare nel centro una ciotola capovolta
Partendo dalla base della ciotola creare dei tagli a raggiera distanti l'uno dall'altro circa 3 centimetri creando degli spicchi più stretti al centro e più larghi nei bordi
Con due dita afferrare delicatamente il bordo e rigirarlo verso destra in modo che la parte farcita appaia in evidenza
Procedere in questo modo con tutti gli spicchi
Una volta completata l'operazione togliere la ciotola
Partendo dal centro del disco di sfoglia creare dei tagli a raggiera creando dei triangoli
Partendo dalla punta del triangolo arrotolare verso l'inizio degli spicchi ripieni creando in questo modo una sorta di cordoncino
Spennellare delicatamente con l'uovo sbattuto e cospargere il cordoncino centrale coi semi di sesamo
Infornare in forno caldo a 200 gradi sino a doratura
Lasciare intiepidire prima di servire

venerdì 13 aprile 2018

Farfalle al Sugo di Noci

Le foto monocromatiche non rendono la delicatezza di questo primo piatto.
Un condimento cremoso, facile e  velocissimo, giusto il tempo che che la pasta si cuocia.

Ingredienti:
100 g di Gherigli di Noci
1 spicchio d'Aglio
pochissimo Cipollotto
una piccola fetta di Burro 
1 cucchiaino di Olio evo
100 g di Panna da cucina
pochissimo Latte
Sale, Pepe


Procedimento:
Tritale le noci
In un padelino far sciogliere il burro a fuoco basso
Aggiungere l'olio e le noci, lasciare rosolare giusto 30 secondi
Unire panna e latte ed amalgamare 
Salare, pepeare, togliere lo spicchio d'aglio e spegnere


martedì 10 aprile 2018

La Merenda velocissima per i bimbi

Uno snack dolce semplice per una merenda veloce o per una festicciola tra bimbi.
In casa sono un po' tutti ormai abituati a trovare sempre una fetta di torta, un muffin, o il plumcake appena sfornato.
Ma si sa ci son quei periodo frenetici che non ti permettono di fare tutto quello che vorresti e spesso 24 ore son davvero poche.
E quando arrivano i nipotini e ti chiedono la merenda per non offrire loro una banale fetta di panbauletto con qualcosa sopra ti inventi una sorta di millefiglie pronto subito preparato con quello che ti ritrovi in dispensa.
Risultato? Un dolce che più semplice e veloce di così non si può e i nipotini felicissimi come se stessero gustando la più sontuosa delle torte 😊

Ingredienti:
 

Biscotti tipo gallette
Crema spalmabile
Zucchero a velo
Codette di cioccolata

Procedimento:
Spalmare sulle gallette la crema alle nocciole, sovrapporle ed in ultimo spolverizzare di zucchero a velo e codette di cioccolata.

.

lunedì 9 aprile 2018

Rotolo al cacao con crema di Mascarpone di Gerarda

Volete stupire i vostri ospiti? O sorprendere gli amici che vi hanno invitato a cena facendo inizialmente pensar loro di averlo preso in pasticceria?
Si? Allora provate a realizzare questo sontuoso e facilissimo dolce, Gerarda ci spiega come procedere.

Ingredienti per la pasta biscotto:
6 uova
150 g di zucchero
40 g di farina
40 g di fecola di patate
30 g di cacao
50 g di gocce di cioccolato fondente




Ingredienti per la farcia:
250 g di mascarpone
6 cucchiai di zucchero a velo
200 g di panna liquida per dolci

Occorre inoltre:
Placca da forno
Spatola in silicone
Carta da forno
Sbattitore elettrico
Sacca da pasticciere
Zucchero a velo q.b.
Rum o caffè leggero per la bagna
Granella di zucchero

Procedimento:
Dividere gli albumi dai tuorli
Montare gli albumi con 50 g di zucchero
A parte montare i tuorli con 100 g di zucchero
Unire le due masse delicatamente mescolando con una spatola

Aggiungere le farine setacciate con il cacao e per ultimo le gocce di cioccolato fondente
Versare sulla placca rivestita da carta da forno
Infornare a 180 gradi per 12 minuti
Nel frattempo preparare la farcia in questo modo:

Montare la panna ma non troppo
Montare mascarpone con lo zucchero a velo per un minuto 

aggiungere la panna e montare ancora per un paio di minuti
Estrarre la pasta biscotto dal forno
Avvolgerlo in un foglio di carta forno ricoperto di zucchero a velo e farlo raffreddare

Preparare la bagna aggiungendo all'acqua un po' di rum o del caffè leggero
Farcire ed arrotolare
Decorare con la rimanente crema creando dei ghirigori con la sacca da pasticcere e cospargendo con granella di zucchero

giovedì 5 aprile 2018

La mia Peperonata ricca con Mandorle

Quando volete portare in tavola un piatto vegetariano ricco di ingredienti e di proprietà nutritive non potete fare a meno di considerare questa pietanza.
Una ricetta davvero ricca, appagante per la vista ma soprattutto per il palato!

Ingredienti:
4 Peperoni grandi
1 Melanzana media
300 g di Zucca
1 Zucchinetta verde media
200 g di Polpa di Pomodori
1 Cipolla medio/grande
150 g di Olive nere denocciolate
20 g di Capperi
mezza tazzina di Aceto
1 cucchiaio scarso di Zucchero
Olio evo q.b.
Sale, Pepe

Procedimento:
Mondare e Tagliare a cubetti melanzana, zucca e zucchina
Nettare i peperoni e tagliarli a listarelle
Saltare in un padellino antiaderente a fiamma alta prima la melanzana e poi la zucchinetta tagliate a cubetti e mettere da parte
Tagliare la cipolla a julienne
Soffriggerla in olio extravergine in una capiente padella
Aggiungere i peperoni salare, coprire e lasciare stufare
Dopo circa 10 minuti unire la zucca a piccoli tocchetti
Unire la polpa di pomodori e lasciar cuocere sino a che la zucca non sia al dente
Aggiungere melanzane e zucchinetta 
Mescolare, e lasciare rosolare
Versare poca acqua e continuare la cottura
Quando gli ortaggi saranno cotti aggiungere olive nere e capperi, mescolare sempre a fuoco acceso, aggiustare di sale, peparee spegnere
Preparare l'agrodolce sciogliendo dentro all'aceto lo zucchero
Versarlo sulla peperonata ed amalgamare
In ultimo aggiungere le mandorle
Lasciare raffreddare prima di servire